Cerca
Close this search box.

Cagliari

Un ambiente caldo, attento, voglioso di capire e partecipare. Un avvio motivante quello legato al benessere e alla mobilità del mondo della terza età. Motivante e includente, abile nell’intuire che l’attività fisica crea circoli virtuosi, fa stare meglio, avvicina – ma occhio alle norme di prevenzione al Covid! – e arricchisce tutti, senza distinzioni derivanti da carta d’identità, sesso, acciacchi, precedenti esperienze sportive. Un bel colpo per l’Aics di Cagliari, e per noi dell’Ussi: far parte, con tempi, modi e approcci anche diversi, di un percorso che spazia dallo sport al sociale, al tempo libero, è sempre da rimarcare con passione e affetto. Ma al di là dei sentimenti, quel che mi ha colpito è l’estrema compostezza mostrata dagli oltre 30 – contingentati – ospiti della sala Aics coordinata dal presidente dell’Associazione Andrea Lobina. La formazione, con i toni e le indicazioni giuste, funziona sempre. Se poi si agisce per tempo e si tiene conto dei vari pubblici e delle specificità del territorio è ancora meglio. Sì, davvero una splendida esperienza.

Il Seminario

La Pratica